Martedì, 11 Giugno 2019 08:33

Unione Comuni Colline del Medio Vomano - Avviso iscrizione attuatori Progetto Home Care Premium

L’Ambito di Gestione Sociale Unione dei Comuni” Colline del Medio Vomano” , al fine dell’erogazione delle prestazioni integrative in favore dei cittadini nell'ambito del Progetto Home Care Premium 2019, ha disposto l’avvio di un sistema di accreditamento di soggetti attuatori locali per l’erogazione delle prestazioni integrative. Tale elenco di Operatori accreditati sarà successivamente utilizzato liberamente dai singoli beneficiari del Progetto, per la somministrazione dei servizi integrativi loro assegnati dai Piani Assistenziali Individuali.

DESTINATARI DELL’AVVISO E PRESTAZIONI DA EROGARE
L’avviso si rivolge a tutti i soggetti giuridici in possesso dei requisiti necessari per svolgere attività e/o prestazioni socio-assistenziali, regolarmente iscritti presso la camera di Commercio e/o nei rispettivi albi e registri regionali di settore, con lo scopo di selezionare soggetti attuatori di prestazioni integrative per il Progetto HCP 2019. Tali soggetti devono avere o impegnarsi ad individuare almeno una sede operativa stabilmente funzionante nel territorio dell’Ambito di Gestione Sociale Unione dei Comuni “Colline del Medio Vomano”.
Le prestazioni definite “integrative” dal Progetto “Home Care Premium 2019” sono afferenti esclusivamente alla sfera socio-assistenziale di supporto alla non autosufficienza e allo stato di fragilità.
Tali prestazioni saranno erogate, dai soggetti che verranno accreditati, sulla base dei piani Assistenziali elaborati dall’ Assistente Sociale dell’Ente, e consistono in:

  •  Prestazioni professionali domiciliari resi da operatori socio sanitari ed educatori professionali: interventi integrativi e complementari svolti da operatori socio-sanitari ed educatori professionali. E’ escluso l’intervento di natura professionale sanitaria.
  • Sollievo: a favore del nucleo familiare, per il recupero delle energie psicofisiche necessarie all’assistenza del beneficiario, interventi di sollievo domiciliare, diurna extra domiciliare e residenziale, qualora l’incapacità funzionale non sia integralmente soddisfatta dal “servizi pubblici”, ma sia integrata da uno o più famigliari conviventi o non conviventi, attraverso le cosiddette “cure familiari” .
  • Percorsi di integrazione scolastica: servizi di assistenza specialistica ad personam in favore di studenti con disabilità, volti a favorire l’autonomia e la comunicazione, così come identificati dall’articolo 13, comma 3, della Legge 104/1992. Hanno diritto all’assegnazione di tale prestazione integrativa, nei limiti del budget individuale, esclusivamente gli studenti con accertamento di handicap ex lege 104/1992. L’intervento potrà essere fornito sia all’interno che all’esterno della scuola e anche al di fuori dell’orario scolastico.
  • Servizi per minori affetti da autismo: servizi specialistici finalizzati al potenziamento e alla crescita delle capacità relazionali ed emotive di minori affetti da autismo. Per l’attivazione delle Prestazioni Integrative ogni beneficiario “dispone” di un valore massimo di “budget” di intervento (onnicomprensivo di ogni onere ed imposta), garantito dall’INPS, definite dall’Avviso Pubblico “Progetto Home Care Premium 2019” (dal 01 luglio 2019 al 30 giugno 2022) pubblicato sul sito dell’Inps.

Gli interessati dovranno utilizzare, pena l’esclusione, l’apposito modulo allegato  e allegare la copia di un documento di identità del richiedente, disponibile on line sul seguente sito: www.unionecomunivomano.gov.it, da compilare in ogni sua parte. Le domande potranno pervenire fino alla scadenza del Progetto HCP 2019 fissato per il 30 Giugno 2022, salvo eventuali proroghe stabilite dall’INPS.

L’elenco dei erogatori delle prestazioni integrative verranno costantemente aggiornate sul sito istituzionale dell’Ente. La domanda, debitamente compilata e completa di copia di un documento di identità del richiedente, dovrà essere inviata tramite: posta elettronica certificata (PEC) intestata al soggetto che presenta l’istanza per la trasmissione della stessa all’indirizzo PEC postacert@pec.unionecomunivomano.gov.it; Sull’oggetto della PEC dovrà essere riportata la seguente dicitura: “DOMANDA PER L’ACCREDITAMENTO E COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI SOGGETTI ATTUATORI DI PRESTAZIONI INTEGRATIVE NELL’AMBITO DEL PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2019”.

In allegato è pubblicato il bando integrale e il modulo di domanda

Comuniabruzzesi.it è un portale online di informazioni sulle attività delle amministrazioni comunali abruzzesi finalizzate alla valorizzazione del territorio.

Iscriviti al gruppo

facebook

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play
app store

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play
app store