Booking.com

Lunedì, 15 Agosto 2016 06:31

Navelli - Sagra dei ceci e dello zafferano

Navelli.
Il 19 - 20 - 21 agosto 2016 ai margini del borgo medievale, racchiuso entro quattro porte e le case-mura, si svolge da trentaquattro anni, la Sagra dei ceci e dello zafferano, i due prodotti per eccellenza dell'altopiano.
Il 21 agosto si può assistere al Palio degli asini che, nato come imitazione burlesca del Palio di Siena è arrivato alla trentesima edizione.  
E' l'occasione per scoprire un angolo di medioevo, la possibilità di gustare piatti di ottima qualità conditi con il principe dele spezie, di acquistare prodotti di fattura rigorosamente artigianale.
E' anche l'opportunità di un'incursione rapida sul territorio alla scoperta della Baronia di Carapelle o dei luoghi di San Benedetto, in particolare Bominaco, i castelli di federiciani arroccati tra cui Rocca Calascio.

Lo zafferano ha origini orientali, lo sviluppo in Abruzzo risale al XIV secolo quando il monaco abruzzese Santucci partecipò a al tribunale della Santa Inquisizione a Toledo in Spagna.  Di ritorno a Navelli portò con se, nascosti in un ombrello, dei bulbi di questa pregiata pianta.
I bulbi seminati nell'altopiano aquilano trovarono le condizioni climatiche e di dimora ideali. Un gusto delicato al palato e all'olfatto, un equilibrio unico di profumi ne fanno la spezia più ricercata dai grandi chef.

La consacrazione dell'oro rosso di Navelli si è avuta nel 2005, anno in cui la Comunità Europea ha riconosciuto la Denominazione di Origine Protetta “Zafferano dell’Aquila” e la categorizzazione dello stesso come di categoria superiore.

Nella gastronomia lo zafferano ha trovato un largo impiego. Oltre al tradizionale risotto dal caratteristico colore giallo, vanno ricordati i Vermicelli in salsa di zafferano e i Cannarozzetti allo zafferano.

 

PROPRIETÀ

Vengono attribuite allo zafferano proprietà quali: contrastare l'invecchiamento, stimolare il metabolismo, favorire le funzioni digestive, ridurre la pressione sanguigna e abbassare le quote di colesterolo e trigliceridi che vengono assorbiti con l'alimentazione.
L'elevato contenuto in carotenoidi: crocetina, crocina e picrocrocina, conferisce a questa magica polvere gialla la virtù di antiossidante per antonomasia; i carotenoidi si legano ai radicali liberi e li neutralizzano innalzando così le difese immunitarie.
Grazie ai numerosi principi attivi, questa spezia aumenta la secrezione della bile e dei succhi gastrici stimolando e favorendo così le funzioni digestive.
Nella mitologia greca il dio Ermes utilizzava lo zafferano come afrodisiaco per risvegliare il desiderio e l'energia sessuale, questa spezia infatti, ha dimostrato di agire sulle ghiandole surrenali, stimolando la produzione di ormoni quali l'adrenalina e il cortisolo che tonificano la sfera sessuale.
Dona alle pietanze bontà e sapore senza aggiungere grassi e fornendo pochissime calorie, infatti l'apporto calorico di questa spezia è praticamente nullo: 1 bustina da 15 gr è pari a 0,4 kcal, per questo motivo lo zafferano viene sempre più spesso utilizzato nelle diete alimentari.
La medicina cinese e la moderna fitoterapia usano lo zafferano per le sue proprietà disintossicanti; gli effetti depurativi e antinfiammatori sono sfruttati anche dalla medicina indiana che prevede questa spezia in molti piatti allo scopo di favorire la digestione e prevenire le infezioni intestinali.

I ceci di Navelli mostrano un minore contenuto in carboidrati e lipidi ma un tenore proteico maggiore. Possiedono un contenuto elevato di calcio ma basso di ferro. Il cece di Navelli ha semi di diametro di 7, 8 millimetri, color crema chiaro o (meno frequentemente) color ruggine, anch’essi molto saporiti.

 

Video

Palio degli asini 2014

41 Via San Girolamo
Navelli, Abruzzo.
Italia ,67020
+39 0862 959119
Lunedì: 10:00–13:00,Martedì: 10:00–13:00, 15:30–17:00,Mercoledì: 10:00–13:00,Giovedì: 10:00–13:00, 15:30–17:00,Venerdì: 10:00–13:00,Sabato: Chiuso,Domenica: Chiuso

Comuniabruzzesi.it è un portale online di informazioni sulle attività delle amministrazioni comunali abruzzesi finalizzate alla valorizzazione del territorio.

Iscriviti al gruppo

facebook

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play
app store

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play
app store