Booking.com

Sabato, 26 Agosto 2017 15:52

L`Aquila - Perdonanza n. 723 del 2017

Perdonanza Perdonanza

Il 28 Agosto di ogni anno, il corteo di Celestino V, sfila per le strade del centro storico scortando solennemente la Bolla dell’indulgenza Papale da Palazzo del Magistrato, l’odierno Palazzo di Margherita d’Austria, sede del Comune sino al 6 Aprile 2009, alla Basilica di Santa Maria di Collemaggio.

Il Corteo prevede, anche quest’anno, una prima parte dedicata alle autorità civili e una seconda parte composta da oltre 2.000 figuranti.

Il Corteo parte dai Quattro Cantoni, simbolico crocevia di diversi percorsi, attraversa Corso Vittorio Emanuele e prosegue per Piazza Duomo, Corso Federico II, Viale Francesco Crispi e Viale Collemaggio, fino alla Basilica di Santa Maria di Collemaggio (arrivo ore 17.45).

Una volta sul Sagrato, viene letta solennemente la Bolla Papale e consegnata simbolicamente alla Chiesa Aquilana. Ad aprire la Porta Santa quest’anno è Sua Eminenza Cardinale GUALTIERO BASSETTI, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che espleta il rituale bussando per tre volte alla Porta Santa con il ramo d’ulivo.

CHI ERA CELESTINO V

Prima di salire al soglio pontificio, Pietro Angeleri, questo era il suo nome secolare, aveva trascorso molti anni di vita eremitica in una grotta sul monte Morrone, sopra Sulmona, ricevendo dai suoi devoti l’appellativo di Pietro del Morrone.

Il 5 luglio 1294, all'età di 79 anni, fu designato dal conclave riunito a Perugia come successore di papa Niccolò IV. Dall’eremo di Sant’Onofrio al Morrone nel quale si era ritirato, Pietro, a dorso di un asino e avendo come palafrenieri re Carlo II d’Angiò e suo figlio Carlo Martello, mosse alla volta di L’Aquila.


41 Corso Vittorio Emanuele
L'Aquila, Abruzzo.
Italia ,67100

Comuniabruzzesi.it è un portale online di informazioni sulle attività delle amministrazioni comunali abruzzesi finalizzate alla valorizzazione del territorio.

Iscriviti al gruppo

facebook

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play
app store

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play
app store