Booking.com

Lunedì, 18 Dicembre 2017 10:13

Sulla Gazzetta la legge che tutela i dipendenti che segnalano illeciti

Sulla Gazzetta Ufficiale del 14/12/2017 è stata pubblicata la legge sul Whistleblowing che tutela i dipendenti che segnalano illeciti o irregolarità sul posto di lavoro. La legge entrerà in vigore il 29 dicembre e va ad integrare la legge Severino. Grazie a questa integrazione infatti il dipendete che segnala alle autorità competenti una condotta illecita non può essere demansionato, licenziato o essere soggetto di attività che abbiano effetti negativi sulle sue condizioni lavorative. 

La legge prevede:

- Reintegro nel posto di lavoro del segnalante in caso di licenziamento

- Sanzioni in caso di atti discriminatori e obbligo di accertamento e verifiche dopo una segnalazione

-  Totale segretezza dell'identità del segnalante

- Eventuale blocco di ogni tutela in caso di calunnia

La legge sul Whistleblowing è estesa non solo alle pubbliche amministrazioni, ma anche al settore privato. La segretezza della segnalazione e la tutela del segnalante sono aspetti fondamentali che devono essere gestiti con applicativi creati ad hoc che garantiscano il pieno rispetto dell'articolo 329 del codice di procedura penale.

Per informazioni sulla gestione del Whistleblowing

Consulta la legge completa.

Comuniabruzzesi.it è un portale online di informazioni sulle attività delle amministrazioni comunali abruzzesi finalizzate alla valorizzazione del territorio.

Iscriviti al gruppo

facebook

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play
app store

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play
app store