Booking.com

Venerdì, 02 Dicembre 2016 21:18

La scuola adotta un monumento anche in Abruzzo?

"La scuola adotta un monumento" è un progetto che dura ormai da oltre un ventennio. Un viaggio dal nord al sud dell'Italia con la partecipazione di 1.000 scuole di 350 comuni  di tutte le regioni italiane, che ha visto coinvolti 18.000 studenti  che hanno scelto, studiato, raccontato e ed amato e dunque "adottato" già 1.500 monumenti.

Chiese, palazzi, castelli, piazze, fontane, monumenti ai caduti. biblioteche, musei, parchi, fiumi, canali, strade, ponti, sentieri, grotte, alberi, spiagge, baie, torri, siti archeologici, edicole votive sono dunque diventati oggetto di conoscenza ed amore.

I ragazzi, uscendo dalle mura scolastiche, hanno incontrato il mondo che li circonda ed hanno deciso di prendersene cura.  

Da queste esperienze è nato un sito web (www.atlantemonumentiadottati.it), un vero  e proprio Archivio Nazionale digitale e geo referenziato che illustra i primi 700 monumenti adottati. 

Purtroppo, dei 700 monumenti adottati e publicati solo 5 sono situati in Abruzzo: 2 in provincia di Chieti, 2 in provincia di Pescara, 1 in provincia dell'Aquila e nessuno in Provincia di Teramo

Il mondo scolastico e i comuni abruzzesi dovrebbero colmare questo vuoto e collaborare per proteggere il notevole patrimonio artistico e culturale del quale sono depositari e farlo conoscere ai giovani e alla comunità nazionale e internazionale.

Nella galleria sono riportati i monumenti adottati in Abruzzo.

Video

Comuniabruzzesi.it è un portale online di informazioni sulle attività delle amministrazioni comunali abruzzesi finalizzate alla valorizzazione del territorio.

Iscriviti al gruppo

facebook

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play
app store

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play
app store