Lunedì, 16 Settembre 2019 08:26

Nereto - Avviso assegnazione di Buoni Servizio per Servizi Educativi 0-36 mesi

L'Unione di Comuni Città - Territorio Val Vibrata ha indetto un Avviso Pubblico per l'assegnazione di Buoni Servizio finalizzati a favorire l'utilizzo dei Servizi per la prima infanzia attraverso il sostegno alla spesa sostenuta dalle famiglie per:

  • Servizi per la prima infanzia (Asili Nido, servizi educativi);
  • Ludoteca prima infanzia (6-36 mesi);
  • Servizi integrativi al Nido (Spazio bambini da 0 a 36 mesi - Centro per bambini e famiglie da 0 a 36 mesi).

L'intervento intende fornire un sostegno concreto al ruolo educativo genitoriale e agevolare i nuclei familiari in condizioni economiche svantaggiate nella fruizione dei servizi educativi, sostenendole nel pagamento delle rette.
L'Avviso è rivolto ai genitori/tutori di bambini in età 0-36 mesi che abbiano i seguenti requisiti:

  • Residenza in uno dei 12 Comuni dell'ADS n. 21 "Val Vibrata" (Alba Adriatica, Ancarano, Civitella del Tronto, Colonnella, Controguerra, Corropoli, Martinsicuro, Nereto, Sant'Egidio alla Vibrata, Sant'Omero, Torano Nuovo, Tortoreto);
  • ISEE del nucleo familiare non superiore a € 8.000,00.

Le persone interessate potranno acquisire tutte le informazioni necessarie e segnalare il proprio stato di bisogno presso l'ufficio dell'Assistente Sociale e/o lo sportello di Segretariato Sociale, e presentare la richiesta per l'assegnazione del Buono di Servizio presso il proprio Comune di residenza, entro e non oltre il giorno 15 Ottobre 2019.

Alla domanda, debitamente sottoscritta, dovrà essere allegata la seguente documentazione:
o Copia del documento di identità in corso di validità del richiedente;
o Attestazione ISEE in corso di validità;
o Eventuali documenti attestanti i requisiti richiesti.

L'entità del Buono sarà determinata sulla base del numero delle domande ritenute ammissibili e del Piano di Assistenza Individualizzato (PAI), validato dal Servizio Sociale Professionale, nei limiti delle risorse stanziate, che ammontano a un totale complessivo pari a € 17.795,00, salvo ulteriori assegnazioni.
Il Servizio Sociale Professionale attiverà l'istruttoria finalizzata alla valutazione del bisogno e alla predisposizione del PAI. A tal proposito il richiedente verrà contattato dall'Ufficio competente, entro 15 giorni dalla scadenza del presente avviso, per l'elaborazione della proposta di intervento. La valutazione del bisogno terrà in considerazione:
la situazione personale e familiare del richiedente; la condizione sociale del nucleo familiare e la sua capacità economica; la presenza nel nucleo di più minori e/o di soggetti vulnerabili; l'esistenza di fattori di rischio e/o di isolamento sociale; l'attivazione di ulteriori servizi da parte dell'Ambito.


La modulistica per predisporre la richiesta è disponibile in allegato, sul sito web o presso l'Ufficio di Segretariato Sociale del Comune di residenza.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli adempimenti e le scadenze in materia di privacy, amministrazione digitale, trasparenza, anticorruzione, conservazione digitale, iscriviti al canale Actainfo Telegram . 

 

 

Comuniabruzzesi.it è un portale online di informazioni sulle attività delle amministrazioni comunali abruzzesi finalizzate alla valorizzazione del territorio.

Iscriviti al gruppo

facebook

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play