Venerdì, 18 Ottobre 2019 09:49

Valle Castellana - Avviso Buoni fornitura per famiglie con bambini 0-36 mesi

Si rende noto che è indetto Avviso Pubblico per l’assegnazione di Buoni Fornitura prioritariamente alle gestanti in difficoltà e/o alle madri sole in situazione di disagio, finalizzati a sostenere le prime spese per il nascituro o per i figli fino a 3 anni di età.

L’intervento consente di favorire sul proprio territorio azioni di affiancamento a sostegno delle famiglie che versino in particolari condizioni di difficoltà.
L’Avviso è rivolto prioritariamente alle gestanti in difficoltà e madri sole, in situazione di disagio per stato di povertà o isolamento, che abbiano i seguenti requisiti:
 Residenza in uno dei 14 Comuni dell’ECAD n. 24 “Gran Sasso-Laga” (Campli, Castelli, Castel Castagna, Colledara, Cortino, Crognaleto, Fano Adriano, Isola del Gran Sasso, Montorio al Vomano, Pietracamela, Rocca Santa Maria, Torricella, Tossicia, Valle Castellana);
 ISEE del nucleo familiare non superiore ad € 36.000,00Le persone interessate potranno acquisire tutte le informazioni necessarie e segnalare il proprio stato di bisogno presso gli sportelli di Segretariato Sociale ubicati nelle sedi della Comunità Montana del Gran Sasso e dell’Unione dei Comuni Montani della Laga e presentare richiesta per l’assegnazione del Buono di Servizio entro e non oltre il giorno 16/11/2019.

Si allega il bando completo con i relativi moduli.

Nota diffusa dall'Unione dei Comuni Montani della Laga il 28/10/2019: Si segnala che nell'Avviso Pubblico per l'assegnazione di Buoni Fornitura finalizzati al sostegno alla spesa delle famiglie per beni di prima necessità per bambini da 0 a 36 mesi, per mero errore materiale è presente un refuso nella seconda pagina al primo capoverso.
Pertanto la frase "L'attribuzione dei Buoni Servizio è subordinata all'effettiva frequenza dei bambini nei servizi educativi. I rimborsi saranno erogati a fronte di spese effettivamente sostenute nell'anno 2019 ed appositamente documentate da fatture/ricevute fiscali o documenti probatori equivalenti, regolarmente quietanzati." è da intendersi:" I rimborsi saranno erogati a fronte di spese effettivamente sostenute nell'anno-20-19 ed appositamente documentate da fatture/ricevute fiscali o documenti probatori equivalenti, regolarmente quietanzati."
La dicitura "L'attribuzione dei Buoni Servizio è subordinata all'effettiva frequenza dei bambini nei servizi educativi" è da non tenere in considerazione.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli adempimenti e le scadenze in materia di privacy, amministrazione digitale, trasparenza, anticorruzione, conservazione digitale, iscriviti al canale Actainfo Telegram . 

 

 

 

 

 

 

Comuniabruzzesi.it è un portale online di informazioni sulle attività delle amministrazioni comunali abruzzesi finalizzate alla valorizzazione del territorio.

Iscriviti al gruppo

facebook

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play

Scarica gratis la app dei
Comuni abruzzesi

Google Play