Basciano: il nuovo sito web del Comune ha un occhio di riguardo per i disabili

Pubblicato il 02/11/2020
Pubblicato in: News
Basciano: il nuovo sito web del Comune ha un occhio di riguardo per i disabili

Il nuovo sito web del Comune di Basciano rispetta tutti i requisiti per favorire l’inclusione degli utenti con disabilità, tra le quali cecità e ipovisione, sordità e perdita dell'udito, limitazioni motorie, disabilità del linguaggio, fotosensibilità, nonché combinazioni di queste, generati anche da disturbi dell'apprendimento e/o limitazioni cognitive.

Il portale web è stato, infatti, realizzato conformemente alle disposizioni previste dalla Direttiva UE 2016/2102 e dal Dlgs. n. 106 del 10 agosto 2018, che ha aggiornato e modificato la Legge 4/2004.

È stato, inoltre, predisposto un «Meccanismo di Feedback» per raccogliere eventuali segnalazioni dai cittadini sull'usabilità del sito web, secondo le disposizioni di AGID.

Il risultato di accessibilità del 100% del nuovo sito web del Comune di Basciano, come rappresentato in Fig. 1, è stato ottenuto sottoponrndolo al test del CNR MAUVE++, raccomandato da AGID della Presidenza del Consiglio.


Fig. 1 - Esito del test eseguito

Test

Il nuovo portale del Comune di Basciano - https://www.comune.basciano.te.it/ - sviluppato in house da Actainfo, è conforme alle "Linee Guida di design per i siti web della pubblica amministrazione" pubblicate da AGID il 21 novembre 2015 che rendono obbligatoria la struttura mobile friendly del sito web permettendone la perfetta fruizione da smartphone e tablet che costituiscono oltre il 70% del traffico web.

In caso di maltempo sulla home del sito web apparirà automaticamente un allerta meteo collegato alle previsioni della Protezione Civile.

Sono state implementate le funzioni previste dal GDPR UE n. 2016/679 per la protezione dei dati personali di cittadini e imprese.

 

 

 

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli adempimenti e le scadenze in materia di privacy, amministrazione digitale, trasparenza, anticorruzione, conservazione digitale, iscriviti al canale Actainfo Telegram . 

 

Utilità