Cortino - Istruzioni per la raccolta funghi epigei spontanei da parte dei non residenti in Abruzzo

Pubblicato il 15/07/2020
Pubblicato in: News
Cortino - Istruzioni per la raccolta funghi epigei spontanei da parte dei non residenti in Abruzzo

Il Comune di Cortino ha pubblicato le istruzioni per la raccolta funghi epigei spontanei da parte dei non residenti nella Regione Abruzzo.

Nello specifico gli interessati necessitano di appositi permessi temporanei rilasciati dal Comune interessato alla raccolta, previo versamento di una quota determinata in base al periodo autorizzato e salvo possesso di tesserino di autorizzazione valido per la raccolta rilasciato dalla propria regione di appartenenza. In alternativa, è possibile effettuare il versamento relativo ai permessi con conto corrente postale riportando nella causale la data di validità del permesso ed il Comune del territorio interessato alla raccolta.

  • Il versamento interessante il territorio del Comune di Cortino (TE) deve essere effettuato sul seguente conto corrente postale: 11637642 intestato a Comune di Cortino (TE). Causale del versamento: Per raccolta funghi - Territorio Comune di Cortino - Periodo dal.....al......
  • Le quote determinate dalla citata legge regionale sono le seguenti:
    • 1 giorno: € 7,00
    • 3 giorni (consecutivi): € 15,00
    • 7 giorni (consecutivi): € 30,00
    • 30 giorni (consecutivi): € 60,00

In allegato il documento completo e il modulo di richiesta.


 

 

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli adempimenti e le scadenze in materia di privacy, amministrazione digitale, trasparenza, anticorruzione, conservazione digitale, iscriviti al canale Actainfo Telegram . 

 

Utilità