Covid-19: cosa si può fare del 7 al 15 gennaio 2021

Pubblicato il 06/01/2021
Pubblicato in: News
Covid-19: cosa si può fare del 7 al 15 gennaio 2021

Il nuovo DPCM  del 4 gennaio 2021 cambia i criteri per la classificazione delle zone, abbassando l’indice che consente di passare in zona arancione o rossa. Al momento, tutte le Regioni sono in zona gialla tranne l’Abruzzo in zona arancione.

Giovedì 7 e venerdì 8 gennaio: le Regioni applicano le regole della fascia cromatica di appartenenza, ma sono vietati gli spostamenti fra Regioni anche nelle zone gialle.

Sabato 9 e domenica 10 gennaio: in base al DPCM appena approvato, tutta Italia è zona arancione. Quindi, negozi aperti, ma bar e ristoranti chiusi (consentiti take away e delivery con le regole sopra riportate), divieto di spostamenti anche fra Comuni diversi, coprifuoco dalle 22 alle 5. Sono possibili gli spostamenti fra Comuni diversi solo per chi abita in centri fino a 5mila abitanti, nel raggio di 30 km, senza andare nei capoluoghi.

Dall’11 al 15 gennaio: torna la differenziazione fra zone gialle, arancioni e rosse, ma con il divieto di spostarsi al di fuori della propria Regione. Riaprono le scuole superiori, con lezioni in presenza per il 50% degli studenti, salvo quanto diversamente riportato sul Comunicato Stampa n. 88 del Consiglio dei Ministri del 5 Gennaio 2021.

 

 

 

 

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli adempimenti e le scadenze in materia di privacy, amministrazione digitale, trasparenza, anticorruzione, conservazione digitale, iscriviti al canale Actainfo Telegram . 

 

Utilità